manipolazione nelle relazioni di coppia

La manipolazione nelle relazioni di coppia, anche detta manipolazione affettiva, è un comportamento attuato dall’altra persona nei tuoi confronti con l’unico scopo di soddisfare i propri bisogni.

Questo tipo di comportamento non riguardo sola la relazione di coppia ma anche altri contesti come il lavoro, la famiglia o anche semplicemente attraverso le pubblicità o il telegiornale.‍

Caratteristica intrinseca dell’essere umano

A piccole dosi ognuno di noi ha attuato questo tipo di comportamento. Da bambini, per esempio, si può utilizzare questa tecnica per ottenere giocattoli o dolcetti.

La differenza tra un manipolatore e una persona “normale” sta nella quantità di volte che questa tecnica è utilizzata. I manipolatori, infatti, la utilizzano svariate volte.‍

Profilo psicologico del manipolatore

La persona che attua questo tipo di comportamento ah come obbiettivo principale il controllo della situazione e dell’altro. Questo lo protegge da una possibile umiliazione.

Non solo controlla l’altra persona, ma mentre lo fa è impegnato a controllare sé stesso. Ripudia infatti i suoi sentimenti, perché non è in grado di gestirli. Infatti, se restasse i contatto con essi probabilmente perderebbe il controllo.

Questo ci porta a comprendere quale tipo di partner si sceglie un manipolatore. Dovendo tenere sotto controllo sia sé stesso che l’altro, probabilmente il manipolatore sceglierà una persona facile da controllare. Queste persona sono infatti spesso accompagnate da persone insicure e che a causa della loro insicurezza finiscono per credere alle parole dell’altro più che alle proprie sensazioni. Il manipolatore sfrutterà infatti le zone di vulnerabilità per instaurare un rapporto di dipendenza affettiva.

Il profilo che più di frequente si associa a questo tipo di comportamento è il profilo del Narcisista.

Manipolazione nelle relazioni di coppia

  1. Ti fa sentire in colpa: il manipolatore accusa il partner di una cosa che non ha fatto, in modo che la persona se ne convinca. Se il partner già per sue insicurezze tende a colpevolizzarsi ecco qua che introietterà questa caratteristica e penserà di essere sempre lui il colpevole, suscitando emozioni difficili da gestire.
  2. Proietta su di te i suoi difetti: attribuisce i propri difetti inconsciamente all’altra persona.
  3. Gaslighting: il manipolatore nega di aver detto o fatto delle cose, facendo così dubitare il partner della realtà e di sé stessa.
  4. Bugie o omissioni: dice il falso o omette per raggiungere i suoi scopi
  5. Ti fa dubitare delle tue capacità: non smette di evidenziare i tuoi errori facendoti credere di non essere in grado e prendendo le decisioni al posto tuo.
  6. Ti dà la responsabilità delle sue emozioni negative
  7. Ti fa credere che la cosa migliore per entrambi è fare quello che lui o lei vuole

Sintomi della manipolazione nelle relazioni di coppia

  • Cambiamenti nell’umore e nel modo di reagire
  • Perdita sicurezza in noi stessi
  • Diminuzione dell’autostima
  • Difficoltà a prendere decisione senza un consulto
  • Paura di perdere il controllo: pensi di non saper più comunicare in modo corretto
  • Non riuscire mai soddisfare le aspettative dell’altro
  • Insonnia, tachicardia, vertigini sudorazione, mal di testa, nausea e altri sintomi fisici
  • Sintomi del disturbo da stress post traumatico
  • Meccanismi di difesa: dissociazione, rimozione (negare di sentirsi male o eventi che di abuso o violenza) e dissonanza cognitiva (es. descrivere il manipolatore come una brava persona)
  • Senso di vuoto e di essere inutile
  • Sensi di colpa non motivati
  • Rivivere gli stessi meccanismi in più relazioni
  • Rimuginazione e auto sabotaggio: pensare e ripensare alla relazione, cercare di dargli un senso, ricontattare il manipolatore con la speranza che vada meglio
  • Ritiro sociale: si cerca di mantenere distanza con gli altri per paura di essere manipolati. Può manifestarsi anche mantenendo relazioni sociali superficiali che però ci creano un senso di solitudine.

 Come uscirne?

  • Non cercare approvazione dall’altro ma cercare la propria autostima
  • Dare più credito alla propria visione del mondo
  • Dai ascolto solo a ciò che senti e quello che vuoi tu
  • Smetti di compiacere il manipolatore

Libri sulla manipolazione che dovresti leggere

Bibliografia

Giove F. (2022). La manipolazione affettiva, Unobravo. Available at: https://www.unobravo.com/post/la-manipolazione-affettiva-nella-coppia

Sepe A. (No date). 5 segnali che il tuo partner ti sta manipolando senza accorgertene, Psicoadvisor. Available at: https://psicoadvisor.com/5-segnali-che-il-tuo-partner-ti-sta-manipolando-senza-accorgertene-37058.html

Agostini M. (2021). 10 segnali che sei stato/a vittima di manipolazione, Guidapsicologi. Available at: https://www.guidapsicologi.it/articoli/10-segnali-che-sei-statoa-vittima-di-manipolazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *